Studiare in UK: visti e requisiti

londra-studiare uk

Studiare in UK: visti e requisiti

Molti studenti desiderano studiare nel Regno Unito, ma prima di programmare il viaggio è molto importante verificare se è necessario richiedere un visto per entrare nel paese.

Per informazioni sempre aggiornate, consulta il sito della UK Border Agency (UKBA), che è responsabile della gestione di tutti i visti.

 

Chi ha bisogno di un visto per entrare nel Regno Unito?

Bisogna distinguere due categorie:

 

1) Persone appartenenti all’Unione europea, allo Spazio economico europeo (SEE) o i cittadini svizzeri.

Paesi inclusi: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica di Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi , Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia

 

Con un passaporto svizzero o di uno dei paesi che fanno parte dell’Unione Europea o del SEE, attualmente non è necessario un visto per studiare nel Regno Unito.

Questa regola è valida anche per gli studenti che hanno doppia cittadinanza e che utilizzano un passaporto UE / SEE / Svizzero per entrare nel paese.

 

Ad ogni modo, se lo desideri, puoi richiedere un visto, ma non è obbligatorio.

 

2) Persone che non appartengono all’UE / SEE / Svizzera

Se la tua nazionalità è diversa da quella del gruppo precedente, puoi scoprire che tipo di permesso ti serve in base alla tua nazionalità:

 

Nazionalità che hanno bisogno di un visto (Visa Nationals): Afghanistan, Albania, Algeria, Angola, Armenia, Azerbaigian, Bahrain, Bangladesh, Bielorussia, Benin, Bhutan, Bolivia, Bosnia-Erzegovina, Burkina Faso, Birmania, Burundi, Cambogia, Camerun, Capo Verde, Repubblica Centrafricana, Ciad, Cina, Colombia, Comore, Congo, Cuba, Repubblica Democratica del Congo, Gibuti, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, Guinea Equatoriale, Eritrea, Etiopia, Figi, Gabon, Gambia, Georgia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Guyana , Haiti, India, Indonesia, Iran, Iraq, Costa d’Avorio, la Giamaica, Giordania, Kazakistan, Kenya, Corea (del Nord), il Kosovo, Kuwait, Kirghizistan, Laos, Libano, Lesotho, Liberia, Libia, Macedonia, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritania, Moldavia, Mongolia, Montenegro, Marocco, Mozambico, Nepal, Niger, Nigeria, Oman, Pakistan, Territori palestinesi, Perù, Filippine, Qatar, Repubblica del Sud Sudan, Repubblica del Sudan, Russia, Ruanda, Sao Tomé e Principe, Arabia Saudita, Senegal, Serbia, Sierra Leone, Somalia, Sud Africa, Sri Lanka, Sudan, Suriname, Swaziland, Siria, Taiwan, Tagikistan, Tanzania, Thailandia, Togo, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Uganda, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, Uzbekistan, Città del Vaticano, Venezuela, Vietnam, Yemen, Zambia, Zimbabwe e i territori che in precedenza costituivano la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia

 

 

I paesi all’interno di questa categoria hanno bisogno di un visto per entrare nel Regno Unito, indipendentemente dal motivo per cui si recano lì. Come cittadino di uno dei paesi di questo elenco, per studiare nel Regno Unito devi soddisfare i seguenti requisiti:

 

– Ottenere il visto prima di arrivare nel Regno Unito.

 

– Se vuoi rimanere nel paese per sei mesi o più o hai intenzione di lavorare lì, hai bisogno del “General Student Visa” (GSV), o Tier 4

 

– Se vuoi rimanere nel paese per meno di sei mesi e non vuoi lavorare lì, hai bisogno di un “Student Visitor Visa” (SVV).

 

Visto per italiani dopo la Brexit?

Ancora non si sa nulla sul merito ma sembra essere più sì che no.

Il 29 marzo 2019 il Regno Unito sarà a tutti gli effetti fuori dall’Unione Europea e da quel momento in poi la carta d’identità e il passaporto italiano potrebbero non essere più sufficienti per un semplice viaggio in UK, così come per trasferirsi a vivere in questo paese ed è molto probabile che per tutti i cittadini europei ci sarà bisogno del visto dal prossimo anno.

Da questo punto di vista non ci rimane che attendere gli sviluppi degli accordi e rimanere aggiornati.

 

Quali visti esistono?

Student Visitor Visa (SVV) e Extended Student Visitor Visa  (ESVV)

Si tratta di due tipi di visti a breve termine. Sono rivolti rispettivamente a studenti di 16 anni o più che vogliono seguire un corso breve (fino a sei mesi) o un corso di inglese di 11 mesi.

Il visto di 6 mesi costa £ 93 mentre il visto di 11 mesi costa circa £ 179. Con questo tipo di visto, lavorare nel Regno Unito non è consentito.

 

Leggi questo articolo in GOV.UK per maggiori informazioni.

 

Visto per studenti di livello 4 (Tier 4)

Il visto di livello 4 ti consente di seguire un corso più lungo. Per ottenerlo, è essenziale che frequenti in una scuola, college o università che appare nell’elenco degli sponsor autorizzati dalla UK Border Agency (UKBA).

 

Ci sono due tipi di visti di livello 4:

Tier 4 Visa (Bambino)

Visto per studenti che desiderano studiare in una scuola indipendente nel Regno Unito e che hanno tra 4 e 17 anni:

Under 16: sono autorizzati a seguire un corso fino a sei anni.

16 o 17 anni: sono autorizzati a seguire un corso di massimo tre anni.

Il prezzo è di circa £ 335.

 

Leggi questo articolo in GOV.UK per maggiori informazioni.

 

General Student Visa (GSV) – Livello 4

Il visto per studenti del Livello 4 (Generale) è concesso agli studenti di 16 anni o più. Bisogna però essere anche iscritti a un corso e sapere parlare, leggere, scrivere e capire l’inglese e, ovviamente, disporre di soldi sufficienti per vivere senza lavorare e pagare per il corso.

Richiedere questo visto al di fuori del Regno Unito costa £ 335.

 

Leggi questo articolo in GOV.UK per maggiori informazioni.

 

Ricorda che puoi richiedere qualsiasi tipo di visto fino a tre mesi prima della data del viaggio e ci vorranno circa tre settimane prima di riceverlo.

 

___________________________________________________________________________________________

Per ulteriori informazioni o per leggere altri articoli interessanti su lingue straniere, viaggi e scuole di lingua, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro blog o di seguirci sui nostri profili FacebookTwitter e Google+.

Silvia Spatafora per CourseFinders

Find your perfect language school Search CourseFinders to find the course for you