Cosa fare e vedere a Malta: 10 attrazioni imperdibili

malta

Cosa fare e vedere a Malta: 10 attrazioni imperdibili

 

Malta è un posto davvero incredibile. La sua posizione, al centro del Mar Mediterraneo, la rende una meta unica per tutti coloro che desiderano fare una vacanza all’insegna del mare, della cultura e della gastronomia, ed è il posto ideale per imparare l’inglese a un prezzo economico.

 

In un articolo precedente, vi avevamo illustrato tutti i vantaggi di andare a studiare l’inglese a Malta e vi avevamo dettagliato tutte le informazioni necessarie per realizzare una vacanza.studio sull’isola.

 

Oggi vogliamo fornirvi una piccola guida con le 10 migliori cose da fare a da vedere a Malta.

1.Fare un giro per La Valletta

 

La Valletta è la capitale di Malta. Si trova nella parte centro orientale dell’isola principale ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per le sue bellezze artistiche e architettoniche.

La città, infatti, ospita numerosi edifici di rilevanza storica: il più conosciuto è la Cattedrale di San Giovanni, precedentemente chiesa conventuale dei Cavalieri, ma vi si trovano anche il Palazzo del Grande Maestro, che al giorno d’oggi ospita gli uffici del parlamento Maltese, il forte di Sant’Elmo e il Museo di Belle Arti.

La Valletta si caratterizza per i suoi edifici barocchi, con elementi di architettura rinascimentale, neoclassica e moderna. Un luogo d’incontro tra diverse popolazioni che si sono susseguite nei secoli e che hanno reso la città un luogo davvero unico e bellissimo da visitare.

malta-1389953_640

2. Visitare Le Tre Città

 

Senglea, Vittoriosa e Cospicua sono tre città fortificate che si trovano proprio di fronte a la Valletta. Si possono tranquillamente visitare in un pomeriggio, dato che sono molto piccole. Qui avrete la sensazione che il tempo si sia fermato a qualche secolo fa!

 malta-1910173_640

3. Passare un sabato sera a La Valletta Waterfront

 

La Valletta Waterfront, anche conosciuto come Pinto Wharf, è un pontile barocco lungo il quale si estende il lungomare di La Valletta. È un’area della città molto carina da visitare dato che, recentemente, è diventata il punto di snodo delle navi da crociere e uno dei centri turistici più importanti della città. Qui si trovano diversi bar e ristoranti che si affacciano sulle Tre Città`. Cenare di fronte al mare e godersi la fantastica è una delle esperienze che va assolutamente fatta se ci si trova a Malta. Se poi avete voglia di fare festa, allora vi consiglio di andare a Paceville, cuore della vita mondana dell’isola.

Malta_-_Floriana_-_Valletta_Waterfront_+_Laguna_Marina_03_ies

4. Trascorrere una giornata a Mdina

 

Mdina è l’antica capitale di Malta e vi si accede attraverso due maestose porte d’accesso: la Main Gate e la Greek’s Gate. Le vie del piccolo borgo che si erge su una collina e i suoi monumenti sono un museo a cielo aperto tutto da scoprire!

 800px-St_Pauls_Cathedral_Mdina_1_(6942158841)

5. Immergersi nella storia a Rabat

 

A poca distanza da Mdina si trova la cittadina di Rabat. Si tratta di un luogo ricco di bellissimi siti storici e archeologici. Qui vi consiglio di visitare La Villa Romana e le Catacombe di San Paolo. Imperdibili!

 woman-476478_640

6. Fare una scappata sull’isola di Gozo

 

Gozo è la seconda isola dell’arcipelago delle Isole Calipsee ed è situata a soli 4 km da Malta.

È un’isoletta bellissima che è stata abitata fin dal V millennio a.C., come dimostrano le strutture megalitiche di Gġantija.

È un luogo magico dove, secondo il poeta Omero, la ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse per sette lunghi anni.

Qui potrete tuffarvi in un mare azzurro e ammirare meravigliosi paesaggi come la Finestra Azzurra, un arco di roccia a strapiombo sul mare, e la Baia di Ramla, caratterizzata per la sua sabbia fine e rossa, considerata da molti la zona più bella dell’isola.

 gozo-1940905_640

7. Fare un giro in barca

 

Non c’è modo migliore per visitare l’isola nei suoi luoghi più nascosti che facendo un giro in barca.

Le coste di Malta e Gozo sono ricche di grotte, spiagge e lagune che vale assolutamente la pena vedere!

A Malta potrete avere diverse opzioni tra cui scegliere: fare un giro su barca da pesca tradizionale maltese, dipinta con colori festaioli e adornata con i famosi Occhi di Horus, noleggiare una barca a vela o uno scooter d’acqua o fare un giro su una barca da crociera.

In più, alcuni operatori offrono eventi serali in cui trasformano la propria barca da un mero mezzo di trasporto in un centro di divertimento. Da non perdere!

 fishing-boat-241585_640

8. Fare trekking e camminate

 

A Malta ci sono moltissime escursioni organizzate che vi permetteranno di ammirare l’isola da una prospettiva diversa.

Se siete amanti della natura queste attività sono proprio quello che fa per voi!

Le mete preferite dai turisti per fare lunghe passeggiate sono i Laghi di Chadwick, Mellieha e Comino. Fatevi consigliare il tour migliore in base alla stagione e approfittatene per godervi i migliori paesaggi.

 malta-1993833_640

9. Provare la cucina tipica maltese

 

La cucina maltese è unica nel suo genere. L’alternarsi di popolazioni diverse sull’isola nel corso dei secoli ha fatto sì che la gastronomia maltese sia ricca di influenze che spaziano dal greco al siciliano, dal francese allo spagnolo, dal nord africano e anche mediorientale.

Alcuni dei piatti tipici che vi consiglio assolutamente di provare sono lo Stuffat (stufato di maiale o di polpo), le Torti (ovvero delle torte salate che includono vari tipi di ripieni come la torta tradizionale di ricotta, uova e prezzemolo), la Timpana (timballo di maccheroni), i Pastizzi (dolcini farciti) e i Kannoli (molto simili ai cannoli siciliani).

 

Se la cucina è la tua passione, scopri con noi le migliori destinazioni per un turismo gastronomico.

 Pastizzi

10. Assistere ad una festa tradizionale

 

A Malta, durante tutto l’anno, si organizzano numerosissime feste tradizionali. Se ne avete l’opportunità, non perdetevi la L-Imnarja o la festa di San Pietro e San Paolo (giugno), la Festa del Cioccolato di Ħamrun (ottobre), o il Birgufest (agosto). Informatevi sulle feste più belle e suggestive dell’isola e approfittatene per scoprire i costumi e le tradizioni dell’isola di Malta.

 1280px-SantaMarijaGhaxaqMalta

Se il tuo desiderio è imparare l’inglese all’estero ecco altre 5 mete originali per farlo!

 

Per ulteriori informazioni e consigli per imparare l’inglese o per leggere altri articoli interessanti su lingue straniere, viaggi e scuole di lingua, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra biblioteca per studenti o di seguirci sui nostri profili Facebook, Twitter e Google+.

 

Silvia Spatafora per CourseFinders

Find your perfect language school Search CourseFinders to find the course for you