Nicholas Negroponte dichiara: “Presto impareremo le lingue ingerendo una pillola”

pillola

Nicholas Negroponte dichiara: “Presto impareremo le lingue ingerendo una pillola”

 

Nicholas Negroponte, fondatore del MIT Media Lab (Massachusetts Institute of Technology), di predizioni ne ha fatte molte nel corso della sua vita. Durante una conferenza tenutasi nel 1984 affermò, per esempio, che in un futuro non troppo lontano si sarebbero utilizzati dispositivi touch screen, libri elettronici e per comunicare avremmo usato l’innovativo metodo della teleconferenza.

A distanza di anni possiamo affermare che aveva ragione su tutto.

Quindi pensate la sorpresa quando sole poche settimane fa ha affermato che in futuro saremo capaci di imparare le lingue grazie a una pillola!

 

Secondo il guru di una delle istituzioni tecnologiche più all’avanguardia del mondo, in futuro, l’apprendimento delle lingue avverrà tramite l’ingerimento di una pillola capace di rilasciare informazioni nel nostro flusso sanguigno, in modo che queste possano raggiungere velocemente una zona specifica del nostro cervello ed essere memorizzate.

Vi immaginate che rivoluzione sarebbe?

 

Secondo questo principio non solo saremo capaci di imparare qualsiasi lingua alla perfezione e in modo più che rapido, ma potremo memorizzare qualunque cosa.

Realtà o fantascienza? In molti se lo chiedono, ma ancora dovremo aspettare circa una trentina d’anni per scoprire se avrà ragione oppure se la sua ipotesi si rivelerà sbagliata.

 

Nel frattempo non ci resta altro che rimboccarci le maniche!

 

___________________________________________________________________________________________

Seguici anche sulle nostre pagine FacebookTwitter e Google+!

Silvia Spatafora per CourseFinders

Find your perfect language school Search CourseFinders to find the course for you