Come scrivere un Curriculum in inglese

curriculum

Come scrivere un Curriculum in inglese

Oggigiorno sempre più aziende richiedono un alto livello di inglese e vogliono inviato un curriculum che sia scritto in modo impeccabile in questa lingua. Allo stesso tempo, molti giovani decidono di trasferirsi all’estero in cerca di lavoro e una delle destinazioni top del momento è il Regno Unito.

Per tutti questi motivi abbiamo deciso di riunire in un unico articolo alcuni suggerimenti necessari per migliorare il vostro CV in inglese.

 

  • Contenuto:

Cerca di scrivere il tuo curriculum senza fare una vera a propria traduzione dalla tua lingua madre. Controlla sempre come si scrivono i nomi delle professioni in inglese e cerca di creare delle frasi brevi e semplici. Bisogna sempre tenere a mente che il modo di parlare e scrivere varia notevolmente da un Paese all’altro.

 

  • Lunghezza:

Il curriculum non deve essere più lungo di due pagine. Cerca di essere conciso e accurato nel spiegare le tue esperienze. Evita periodi lunghi e illustra in pochi e semplici passi quali sono state le capacità che hai sviluppato. Un consiglio è selezionare dettagliatamente le esperienze, i corsi o gli studi che sono davvero fondamentali per il posto di lavoro a cui ci si candida. Un altro trucco può essere ridurre i margini delle pagine.

 

  • Struttura

Crea un curriculum che abbia una struttura chiara e lineare in modo da facilitare la lettura al responsabile delle risorse umane. Ricordati di inserire sempre: dati personali, esperienza lavorativa, formazione accademica e, infine, altri dati di interesse come i programmi informatici che conosci, le lingue che parli o se possiedi o no la patente di guida.

 

  • Referenze

Le referenze sono una parte molto importante per ottenere un lavoro nel Regno Unito. È sempre consigliabile inserire la frase “excellent references available on request” (ovvero che sei disposto a fornire delle referenze se te le richiedono). Di solito è consigliabile includerne almeno due, una accademica e un’altra di carattere personale in cui vengono indicati i nomi ed i recapiti telefonici delle persone che possono essere contattate per eventuali riscontri.

 

  • Lettera di presentazione (cover letter)

Accompagna sempre il CV con una lettera di presentazione in cui spieghi in modo discorsivo le tue esperienze, le tue abilità e le tue aspirazioni professionali. La cover letter deve essere lunga massimo una pagina e divisa in paragrafi ordinati. Si tratta di solito di 3 o 4 paragrafi in cui si deve spiegare il motivo per cui si desidera partecipare al processo di selezione, quali qualità possiedi per realizzarlo in modo efficace e che cosa puoi apportare all’azienda.

Se seguirai questi semplici ma efficaci consigli, stai sicuro che il tuo CV sarà perfetto!

________________________________________________________________________________

Seguici anche sulle nostre pagine Facebook e Google+.

Oppure contattaci su Twitter!

 

 Silvia Spatafora per CourseFinders

 

Find your perfect language school Search CourseFinders to find the course for you