Le 10 lingue più difficili del mondo per un italiano

mondo

Le 10 lingue più difficili del mondo per un italiano

Negli articoli precedenti abbiamo parlato delle lingue più utili da imparare, abbiamo visto quali sono quelle che hanno il maggior numero di parlanti e quali invece sono le più studiate dagli studenti.

Oggi proveremo a stilare una lista delle 10 lingue più difficili da imparare per noi italiani.

10. Tedesco

Ampia varietà di sostantivi e verbi, quattro tipi di declinazioni e la presenza del genere neutro. La lingua tedesca si merita il decimo posto non solo per le difficoltà grammaticali che presenta, ma anche per la difficoltà che i madrelingua italiani trovano nella pronuncia di alcune parole.

Se vuoi imparare il tedesco trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

9. Lituano

Fa parte delle lingue indoeuropee, del ramo orientale delle lingue baltiche. Declinazione e coniugazione sono molto complesse e il lessico lituano è estremamente arcaico. La flessione dei verbi è complessa e alcune lettere si scrivono in maniera differente a seconda della loro funzione.

Se vuoi imparare il lituano trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

8. Basco o Euskera

È una lingua che si parla nel nord della Spagna, nel Paese Basco appunto. La difficoltà principale consiste nella sua unicità, dato che non ha praticamente alcun tratto in comune con nessun altra lingua. Il verbo generalmente viene posto alla fine e le frasi hanno una struttura complessa. In più le parole cambiano di significato al seconda dei suffissi, infissi e prefissi che gli si aggiungono.

Se vuoi imparare il basco trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

7. Russo

Molta varietà di accenti, alfabeto diverso dal nostro e grammatica irregolare. La maggiore difficoltà consiste nella mancanza di regole fisse e dal lessico difficile da memorizzare. Il russo possiede tutte le caratteristiche fonetiche, morfologiche e sintattiche delle lingue slave, più alcune peculiarità del gruppo orientale.

Se vuoi imparare il russo trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

6. Finlandese

Fa parte delle lingue uraliche, la grammatica si basa sulla declinazione di ogni singola parola e la posizione delle parole determina il messaggio che si vuole comunicare. È poi una lingua agglutinante, ovvero, le parole sono costituite dall’unione di più morfemi, quindi non ha preposizioni ma impiega molti suffissi e declinazioni.

Se vuoi imparare il finlandese trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

5. Giapponese

Più di 10000 caratteri, una struttura della frase gerarchica e due alfabeti fonetici pongono il giapponese al quinto posto della nostra classifica. L’aspetto più difficile di questa lingua sono senza dubbio l’alfabeto e la riproduzione corretta dei suoi 50 suoni diversi.

Se vuoi imparare il giapponese trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

4. Ungherese

È una lingua agglutinante così come il finlandese che abbiamo analizzato prima. La principale difficoltà è imparare e saper scrivere correttamente le parole, distinguendo, al momento di pronunciarle, le vocali lunghe da quelle corte, e le numerose consonanti formate anche da parecchi digrammi.

Se vuoi imparare l’ungherese trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

3. Arabo

La grammatica è il principale ostacolo quando si decide di imparare l’arabo. Moltissime le varianti regionali e difficile la corretta pronuncia delle parole. L’alfabeto arabo consiste di 28 consonanti più un grafema particolare (hamza). La lingua araba non impiega vocali così come le intendiamo noi e per finire si scrive da destra verso sinistra!

Se vuoi imparare l’arabo trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

2. Polacco

Complesso sistema di consonanti (35!) e alcuni suoni vocalici nasali non esistono in italiano. Non esistono articoli, c’è genere neutro e al plurale si fa una distinzione tra “virile” (persone maschili) e “non-virile” (le altre persone, animali e oggetti).

Se vuoi imparare il polacco trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

1. Cinese mandarino

Il significato delle parole può variare a seconda del contesto. Esistono quattro toni diversi, praticamente impercettibili, per pronunciare le parole. L’alfabeto è totalmente distinto dal nostro. Ma difficoltà più grande…esistono così tante varianti regionali che persino i cinesi possono avere delle difficoltà nel capirsi!

Se vuoi imparare il cinese trova la tua scuola di lingue perfetta su CourseFinders.

_______________________________________________________________________________________

Seguici anche sulle nostre pagine Facebook e Google+.

Oppure contattaci su Twitter!

 

Silvia Spatafora per CourseFinders

Find your perfect language school Search CourseFinders to find the course for you